Autore: ufficiostampa

Demm. Caliandro: “La cigs al 2018 è una boccata d’ossigeno, ma il nostro impegno sul piano occupazionale di quel territorio non si ferma qui”

La soddisfazione del presidente del gruppo Pd in Regione Stefano Caliandro alla notizia della proroga della cassa integrazione straordinaria per 205 lavoratori della Demm.   “Esprimiamo soddisfazione per la conferma della cassa integrazione straordinaria concessa dal Ministero del Lavoro e delle Politiche sociali per i 205 lavoratori della Demm di Alto Reno Terme”. A dirlo è il presidente del Gruppo Pd in Regione Stefano Caliandro, che aggiunge: “Sono contento che si sia dato seguito alle richieste delle tante lavoratrici e lavoratori dell’azienda, un gruppo che è in gestione commissariale straordinaria dall’ottobre 2015 ai sensi della legge Marzano, quindi una...

Read More

Vapor Europe. Consiglieri regionali PD: “Solidarietà alle famiglie dei lavoratori. Vigiliamo insieme la vertenza”

I consiglieri regionali modenesi Campedelli, Boschini, Sabattini e Serri confermano il loro impegno a vigilare la vertenza ed esprimono vicinanza alle lavoratrici e ai lavoratori dell’azienda sassolese Sulla vertenza della Vapor Europe di Sassuolo intervengono i consiglieri regionali modenesi del Pd Enrico Campedelli, Giuseppe Boschini, Luca Sabattini e  Luciana Serri che da giorni seguono la vicenda in continuo contatto con il Comune, i sindacati e l’azienda “Sosteniamo l’iniziativa di aprire un tavolo regionale, sapendo che l’Assessore Costi si è già attivata per convocarlo a breve – affermano i consiglieri regionali – il nostro primo interesse deve essere quello di...

Read More

Risoluzione Pd sulla fibrosi cistica. Lori e Caliandro: “Favorire ampia informazione e misure di prevenzione specifiche”

“La fibrosi cistica è la più comune fra le malattie genetiche gravi e si calcola che in Italia ci sia un portatore sano ogni 25 persone circa. Nonostante questo, si tratta di una malattia ancora poco conosciuta e spesso confusa con altre malattie causate da alterazioni genetiche. Con la risoluzione approvata oggi chiediamo alla Giunta regionale di giocare una parte attiva nella diffusione della conoscenza della malattia e sull’attivazione di misure di prevenzione”. A darne notizia sono la consigliera regionale PD Barbara Lori, prima firmataria della risoluzione, e il Presidente del Gruppo PD Stefano Caliandro. “La fibrosi cistica, che...

Read More

Ospedali di montagna e punti nascita: approvata una risoluzione (primo firmatario Cardinali) per il loro potenziamento

Cardinali (PD): “Per l’ospedale di Borgotaro si metta in campo una precisa politica di potenziamento strutturale e di personale per le varie attività”. “L’ospedale di Borgo Val di Taro è un presidio strategico e deve essere dotato di personale e risorse capaci di soddisfare le necessità di tutti i cittadini che vivono in quel territorio”. Il consigliere regionale PD Alessandro Cardinali ha depositato in Aula la propria risoluzione in merito alla richiesta di potenziamento degli ospedali di montagna e, nel caso di quello di Borgo Val di Taro, per impegnare la Giunta regionale a mettere in campo una precisa...

Read More

Turismo. Approvata la risoluzione per la valorizzazione dei “cammini”

E’ stata approvata in Assemblea legislativa una risoluzione del gruppo Pd, fra i firmatari della quale c’è anche il riminese Giorgio Pruccoli, che impegna la Giunta regionale a promuovere studi, approfondimenti e iniziative per valorizzare il patrimonio materiale e immateriale associato ai “cammini”, in particolare alla Via Romea Germanica, al cammino di San Vicinio, al cammino di San Francesco e al cammino di Dante. Fra le altre cose, s’impegna la giunta anche a redigere un elenco degli itinerari culturali e paesaggistici fruibili a piedi o con altre modalità di mobilità dolce che possa confluire in un atlante dei cammini d’Italia; a impostare una collaborazione con enti territoriali e locali, Ministero, Università e istituti scientifici, associazioni degli utenti e degli operatori, nonché con istituzioni e network europei, per sostenere progetti strategici per il miglioramento della qualità dei servizi turistici; a sviluppare modelli di fruizione che favoriscano l’integrazione con le componenti paesaggistiche e con le attività agricole, artigianali e turistico-culturali; a consentire la migliore fruibilità possibile per le persone con bisogni speciali; a costruire un sistema di reti, sia d’istituzioni sia d’imprese, per la gestione e la valorizzazione dei cammini. “La salvaguardia degli itinerari culturali e paesaggistici di rilievo europeo e nazionale ha rilevanza strategica per il territorio che è in gran parte costituito da borghi e città di piccole dimensioni ma con un importante patrimonio storico-culturale. Promuovere i “cammini” costituisce...

Read More

Ultimi Tweet

Diventa fan

Archivi

Categorie

Assemblea legislativa

SISMA EMILIA. 4 ANNI DI RICOSTRUZIONE