Roberta Mori

Roberta Mori

Consigliera regionale PD Emilia-Romagna

Roberta Mori è nata il 9 settembre 1971 a Castelnovo di Sotto (Reggio Emilia), dove risiede. Laureata in Giurisprudenza e iscritta all’Ordine degli avvocati di Reggio Emilia, ha frequentato numerosi corsi di formazione e specializzazione. Dal 13 giugno 1999 al 7 maggio 2009 è stata sindaco di Castelnovo di Sotto e dal giugno 2009 al maggio 2010 consigliere provinciale. Eletta consigliere regionale nel 2010, è stata presidente, dal 26 luglio 2011, della VII commissione permanente “per la promozione di condizioni di piena parità tra donne e uomini”. Dal gennaio 2013 è coordinatrice nazionale degli Organismi di pari opportunità regionali.

Sito web: www.robertamori.it
Mail: roberta.mori et regione.emilia-romagna.it

Attività in Regione

ESONDAZIONE ENZA. APPROVATA UNA RISOLUZIONE A PRIMA FIRMA ROBERTA MORI: “Abbiamo impegnato la Giunta a fare chiarezza sulle cause e ad assicurare servizi e indennizzi adeguati alla comunità di Lentigione.”

Bologna, 21 dicembre - Presentata e approvata ieri in tarda serata in Assemblea Legislativa, in occasione della Comunicazione della Giunta in merito alle alluvioni, danni e disagi provocati dall’eccezionale maltempo delle scorse settimane, una Risoluzione a prima...

In Regione le opere di Ido Erani contro la violenza alle donne

Ravaioli (PD): “Numeri drammatici, occorre puntare sulla prevenzione” In occasione della giornata internazionale contro la violenza alle donne, istituita dall’ONU il 25 di novembre, l’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna ha organizzato diverse iniziative. Tra...

Caso Morelli alle Iene. Le commissioni per la Parità di Regioni e Province Autonome italiane denunciano il servizio tv all’Agcom: “In quel contesto le parole del noto professioniste legittimano lo stupro e lo stereotipo della donna oggetto”

In una segnalazione scritta, inviata all’indomani dell’intervista a Raffaele Morelli trasmessa da Le Iene su Italia1, la Conferenza delle presidenti degli Organismi Pari Opportunità regionali chiede all’Autorità nazionale per le telecomunicazioni di procedere con le...