Marcella Zappaterra: “Rivedere il piano, servono fermate a Ferrara anche nella stagione estiva”

 

“Ho appreso come sia Trenitalia sia Italo intendano tagliare pesantemente i collegamenti ad alta velocità da e per Ferrara e soprattutto quelli diretti o provenienti da Roma, durante il periodo estivo. Una situazione su cui penso sia opportuno fare al più presto chiarezza, cercando di evitare che la nostra città e il territorio ferrarese siano così pesantemente penalizzati proprio ora che si apre la stagione estiva e che puntiamo al rilancio del settore turistico balneare e delle città d’arte dopo gli ultimi drammatici mesi” dichiara Marcella Zappaterra, capogruppo e consigliera Pd in Assemblea Legislativa Emilia-Romagna, alla luce della revisione del piano arrivi e partenze ferroviari a Ferrara.

“Sono allarmata al riguardo e durante la prossima seduta d’aula, che dovrebbe essere convocata all’inizio della prossima settimana, presenterò un’interrogazione urgente alla Giunta regionale per chiedere che si impegni affinché questo piano sia rivisto. – annuncia la consigliera democratica – Sia i pendolari che viaggiano da e per Roma, sia i turisti che vogliono raggiungere la nostra provincia non devono essere messi nelle condizioni di scegliere altre modalità di spostamento rispetto al treno”.