Il ravennate Bessi subentra a Corsini, dimessosi dopo la nomina ad Assessore nella Giunta del presidente Bonaccini

Nel corso della seduta telematica dell’Assemblea Legislativa regionale, la seconda dell’XI Legislatura, Gianni Bessi (Pd), ravennate e già consigliere del Gruppo Pd durante la X Legislatura, è subentrato ad Andrea Corsini, dimessosi dopo la nomina ad assessore a Commercio, turismo, infrastrutture e trasporti.

Queste le parole del Consigliere Bessi

Oggi, nella seduta dell’Assemblea regionale sono diventato ufficialmente consigliere, dopo che la surroga è stata votata all’unanimità.

Rientro a far parte dell’ente regionale in un momento davvero molto duro per tutti noi e spero, come tante persone in questo momento, di poter fare la mia parte per il bene di tutti.

Il Presidente Bonaccini ha fatto il punto della situazione e spiegato bene come tutta la Regione è al lavoro per fronteggiare questa emergenza, per debellare il virus e per proteggere i nostri cittadini e la nostra economia. Insieme ce la faremo.

A Gianni Bessi e Andrea Corsini, per i rispettivi ruoli, buon lavoro da tutto il Gruppo Pd.