Pubblicata la graduatoria dei bandi 2020. Il commento della Capogruppo ferrarese al cui territorio di riferimento sono destinati 125mila euro

La Regione Emilia-Romagna ha pubblicato le graduatorie dei bandi 2020 dedicati alla realizzazione di eventi sportivi e di progetti che favoriscano la pratica motoria.  Per le realtà ferraresi sono in arrivo circa 125mila euro. Di questi, 60mila sono per due eventi di rilevanza regionale e quattro sovraregionale, i restanti 65mila per progetti biennali validi nel 2020-21. Le manifestazioni sportive alle quali è stato riconosciuto un contributo sono dedicate a ciclismo, vela, pallamano e altre discipline. I progetti vanno dal calcio, al basket fino alla ginnastica dolce. Uno sguardo particolare è rivolto alle proposte rivolte alle persone con disabilità e con difficoltà motoria.

Marcella Zappaterra, consigliera regionale e capogruppo Pd, commenta così l’assegnazione dei contributi: “Il 2020 sarà ricordato da appassionati e praticanti sportivi come un anno difficilissimo, fatto di incertezza e di precarietà. Lo sport però è salute, benessere e socialità e proprio per questa ragione, se in passato dall’Emilia-Romagna arrivava un forte sostegno per le conseguenze positive che ha sui singoli e la comunità, dopo lo scoppio della pandemia penso che a maggior ragione sia importante valorizzare le iniziative organizzate da enti locali, istituzioni scolastiche, Aziende sanitarie locali, federazioni, associazione e società sportive. In futuro non potremo assolutamente fare a meno di loro”.