Calvano (PD): ‘La Regione apra al confronto se il Comune dà l’ok’

 

“Dopo la giusta e opportuna sollecitazione del PD di Bondeno, ho anticipato all’Assessore Raffaele Donini la questione in merito alla necessità di implementare la rete viaria nella zona ovest di Bondeno, al centro anche di un recentissimo incontro organizzato dal Comitato cittadino Circonvallazione Belfiore. In quell’occasione il comitato ha lamentato la posizione dell’Amministrazione Comunale, che intenderebbe bloccare il completamento della locale circonvallazione fino a via Belfiore, rischiando di determinare nuovi e ulteriori problemi” spiega il consigliere regionale PD Paolo Calvano.

“L’Assessore si è dimostrato interessato e disponibile a collaborare alla risoluzione della questione. Oggi ho pertanto depositato un’interrogazione, firmata anche dalla collega Marcella Zappaterra, formalizzando una domanda, ovvero se la Giunta sia disponibile ad attivarsi, qualora fosse interpellata dal Comune di Bondeno, per istituire un tavolo di confronto e concertazione utile a trovare una modalità di risoluzione a tale criticità” annuncia il consigliere PD.

“Lo stop del Comune è implicito dall’adozione, approvata dalla Giunta nell’ambito del Piano della Ricostruzione, della variante al P.R.G. n.1/2016 che non prevede il completamento del nuovo ponte. Quell’opera – ricostruisce Calvano – era prevista in diversi documenti di pianificazione territoriale già adottati dal Comune, tanto che il progetto preliminare era già stato deliberato dalla Giunta a febbraio 2014. Il suo completamento consentirebbe inoltre di alleggerire il traffico, spesso congestionato, su Ponte Rana”.

“Sono convinto che la Regione possa aprire al confronto, anche se il primo passo in questa direzione spetta all’Amministrazione comunale di Bondeno” conclude Calvano.