BARBARA LORI

Barbara Lori

Barbara Lori

Consigliera regionale PD Emilia-Romagna

Barbara Lori è nata il 30 giugno 1968 a Parma e risiede a Felino (Parma). Conseguito il diploma di perito agrario, ha svolto numerosi corsi di formazione, in particolare nel settore della comunicazione pubblica, e ha conseguito un master in gestione e direzione dei servizi sanitari. Dall’agosto 1993 è dipendente dell’Azienda Usl di Parma, svolgendo diversi incarichi. Dal febbraio 2014 è, tra l’altro, referente per la comunicazione per l’accesso ai servizi e svolge il coordinamento aziendale degli Uffici relazioni con il pubblico distrettuali. È responsabile del servizio informativo regionale Numero Verde e responsabile del progetto regionale segnalazioni.
Web: www.barbaralori.it
Email: barbara.lori et regione.emilia-romagna.it

ATTIVITA’ IN REGIONE

Zona arancione scuro, Marchetti e Rontini: “Limitiamo i contagi ma sosteniamo le famiglie”

Zona arancione scuro, Marchetti e Rontini: “Limitiamo i contagi ma sosteniamo le famiglie”

Da giovedì 25 febbraio fino all’11 marzo tutti i Comuni che fanno capo all’Ausl di Imola e quelli confinanti di Bagnara di Romagna, Conselice, Massa Lombarda e Riolo Terme, in provincia di Ravenna, che ricadono nel territorio dell’Ausl Romagna entreranno in zona...

Luca Sabattini: ‘Transizione digitale, pilastro della ripresa economica’ 

Luca Sabattini: ‘Transizione digitale, pilastro della ripresa economica’ 

Approvata in Assemblea Legislativa la proposta di Agenda Digitale dell’Emilia-Romagna. Il consigliere Luca Sabattini interviene in Aula: ‘Colmare il divario digitale per superare le diseguaglianze territoriali, sociali ed economiche e rilanciare lo sviluppo del...

Canoni demaniali marittimi, Rossi chiede alla Regione di intervenire col Governo

Canoni demaniali marittimi, Rossi chiede alla Regione di intervenire col Governo

Nadia Rossi: “I micro-concessionari come le attività di locazioni natanti, ma anche quelle prive di finalità commerciali come iniziative, anche sportive, organizzate da Onlus, hanno visto crescere il canone da 360 e 2.500 euro dal 1° gennaio" “In seguito all’adozione...