Gianni  Bessi: “Le cooperative di comunità sono fondamentali per il nostro territorio. La Regione con 200mila euro sostiene i loro progetti”

 

“La coesione territoriale è un elemento insostituibile per le società locali ed è per questo che la Regione ha deciso di mettere a disposizione 200mila euro per sostenere i progetti delle cooperative di comunità. Si tratta di promuovere, come ha giustamente rilevato l’assessora Barbara Lori, un modello imprenditoriale che vede protagonisti i cittadini”. Gianni Bessi, consigliere regionale Pd e membro della commissione politiche economiche, mette l’accento sull’importanza di promuovere il lavoro svolto insieme all’assessorato sui benefici che deriverebbero a ogni territorio della regione, a cominciare da quello dell’area romagnola e in particolare al ravennate, che ha una solida vocazione alla coesione sociale, se i cittadini diventassero promotori di progetti in campo turistico, agricolo, culturale, sociale, energetico.

Il bando regionale (qui il link), che scade l’11 novembre, destina 10mila euro a ogni progetto di cooperativa di comunità che abbia come oggetto opere murarie finalizzate al rinnovo, trasformazione e ampliamento di locali già in uso o nelle quali il beneficiario si impegna a svolgere le attività, l’acquisto di attrezzature e arredi, rinnovo e ampliamento impianti, l’acquisto di autoveicoli per il trasporto di beni e utenti dei servizi della cooperativa, coerenti con l’attività svolta, consulenze qualificate di sostegno all’innovazione ed al consolidamento del progetto imprenditoriale di comunità.