I consiglieri regionali del Pd Barbara Lori, Alessandro Cardinali e Massimo Iotti intervengono sulla crisi che coinvolge 120 lavoratori

“È una notizia sconcertante quella dell’annuncio della chiusura dello stabilimento ex Nestlé di Parma del Gruppo Froneri. Sconcertante perché coinvolge 120 lavoratori o forse più secondo i numeri dati dai sindacati. La nostra solidarietà si manifesta con un impegno di collaborazione con l’assessorato regionale, che sappiamo già coinvolto, per avanzare la richiesta di un Tavolo nazionale e tenerne monitorati i lavori”.

Con queste ferme parole i consiglieri regionali Barbara Lori, Alessandro Cardinali e Massimo Iotti entrano nel merito della crisi che sta preoccupando fortemente il territorio, mettendosi a disposizione in modo concreto e operativo per agevolare l’avvio del dialogo tra le parti, per la salvaguardia delle professionalità e dei posti di lavoro. “Ai lavoratori vorremmo inviare il messaggio che non sono soli. La Regione farà tutto ciò che sarà possibile per affrontare immediatamente questa grave situazione e risolverla”.