La consigliera Manuela Rontini(PD) ha depositato oggi un’interrogazione a risposta scritta sui perduranti disagi alle linee telefoniche che continuano a registrarsi nel faentino a partire dallo scorso mese di gennaio. Disagi telefonici che si traducono in continue interruzioni impedendo, di fatto, la connessione ad internet o l’utilizzo della linea telefonica fissa.

 

“Nonostante siano pervenute immediate sollecitazioni ad intervenire da parte di singoli utenti o amministratori locali -spiega Rontini- da parte di Tim non vi è stata alcuna risposta. All’evidente danno, poi, si è aggiunta la beffa del recapito puntualissimo delle bollette telefoniche che richiedono il pagamento dei servizi erogati nello scorso gennaio. Di fatto si richiede il pagamento per servizi non erogati”.

 

La consigliera PD richiede quindi l’intervento della Regione nei confronti di Tim non solo per il celere ripristino delle linee interessate da tali disagi, ma anche per far sì che tali pesanti disservizi non abbiano più a ripetersi nel futuro.