I consiglieri Pd: “Il trasporto scolastico è essenziale e vanno garantiti servizi adeguati”

 

Le scuole sono iniziate da pochi giorni e il problema di bus e corriere stipate al mattino e al rientro è già emerso con forza. “Soprattutto lungo la linea Tper 331 Lidi di Comacchio-Ostellato-Ferrara, molte famiglie lamentano di non avere servizi adeguati alla richiesta. – richiama il consigliere regionale Pd Marco Fabbri. “Bus urbani e corriere extraurbane viaggiano con studenti costretti a stare in piedi. Sono giunte numerose segnalazioni, anche a mezzo stampa, da parte di utenti e amministratori locali. – continua Fabbri che sottolinea come – Il tema riguarda la sicurezza dei viaggiatori visto che numerosi ragazzi risulta che non trovino posto a sedere”.

“Tenuto conto del fatto che anche per quest’anno scolastico la Regione Emilia-Romagna ha rinnovato l’impegno a sostenere il trasporto scolastico destinando ai Comuni con 2 milioni e 250mila euro e altri 9 milioni per il trasporto e l’assistenza agli studenti con disabilità delle scuole superiori, insieme alla capogruppo Marcella Zappaterra ho depositato un’interrogazione alla Giunta regionale per sapere come, di concerto con l’agenzia della Mobilità e le aziende operanti per il Trasporto Pubblico Locale, intenda fare fronte a questa problematica” conclude il consigliere regionale Fabbri.