Via libera dell’Assemblea legislativa alle Modifiche cartografiche al piano territoriale paesistico regionale presentate dalle Province di Piacenza e di Parma, con la variante specifica al proprio Piano territoriale di coordinamento. Le modifiche cartografiche al Ptpr di Piacenza, in tutto dieci, intervengono sui corsi d’acqua ricompresi nel territorio piacentino di Boriano-Carona (1 modifica), Tidone (1), Trebbia (3), Chiavenna (2), Arda (2) e reticolo Minore (1). Le modifiche cartografiche al Ptpr di Parma, sono sostanzialmente un aggiornamento dello stato di dissesto nella provincia, a seguito agli intensi eventi atmosferici che hanno interessato il territorio collinare e montano della provincia nei periodi marzo-aprile 2013 e dicembre-marzo 2014. La nuova cartografia recepisce i perimetri dei fenomeni di dissesto attivi rilevati e perimetrati dal servizio Pianificazione territoriale della Provincia.

“Le modifiche- ha detto Massimo Iotti – sono aggiornamenti importanti in tema di pianificazione. Aggiornamenti che- sottolinea il consigliere- ci devono fare riflettere prendendo atto che siamo di fronte ad immagini di un territorio in grave difficoltà”.