Grande solidarietà a Luca Vecchi, siamo vicini a lui oggi più che mai. È bene precisarlo subito: le minacce recapitate al sindaco sono irricevibili e puntano a colpire un’idea di amministrazione di Reggio Emilia caratterizzata da sempre da una lotta senza tregua al malaffare e alla criminalità organizzata e da un grande rispetto verso le Istituzioni.

Luca Vecchi gode della nostra stima sia come amministratore sia come uomo. La paura che si vuole instillare nella comunità reggiana non troverà terreno fertile: Reggio Emilia, la Reggio Emilia degli uomini e delle donne onesti e laboriosi, è tutta con lui.

Siamo indignati per il killeraggio politico portato avanti in questi tempi, killeraggio che non mira a sconfiggere il fenomeno della ‘ndrangheta ma punta a gettare fango sulle Istituzioni e sulla città di Reggio Emilia. Da parte nostra giungerà sempre un forte e deciso “NO” a chi insidia l’agire democratico, a chi insulta per scalfire la dignità delle persone e delle comunità che rappresentano.

I consiglieri regionali del Partito Democratico
Roberta Mori
Silvia Prodi
Andrea Rossi
Ottavia Soncini