Dichiarazione del Presidente del gruppo PD in Assemblea legislativa Stefano Caliandro

“Purtroppo i timori che erano emersi nelle ultime settimane si sono concretizzati nel peggiore dei modi. La notizia dei 243 esuberi annunciata ieri rischia infatti di rappresentare un brutto colpo per il nostro territorio e in particolare per il nostro Appennino. Voglio quindi dire ai lavoratori e alle loro famiglie che non staremo con le mani in mano in questo momento per loro drammatico ma faremo tutto il possibile per salvaguardare posti di lavoro e intervenire con ammortizzatori sociali.

La pronta convocazione del Tavolo di salvaguardia occupazionale, che la Regione ha già calendarizzato il 2 dicembre con azienda, sindacati e istituzioni locali (Città metropolitana e Comune di Gaggio Montano), è un primo positivo segnale della volontà della Regione Emilia-Romagna di porsi a fianco dei lavoratori e delle loro famiglie. E come Gruppo PD saremo in prima linea per tutelare i nostri cittadini”.