Approvata oggi dalla Commissione sanità dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna un’importante Risoluzione volta a favorire il rapporto di collaborazione tra Ausl e Associazioni di volontariato accreditate nel campo del trasporto infermi e soccorso a mezzo ambulanza.

Stefano Caliandro, Capogruppo Pd in Regione e primo firmatario della Risoluzione, esprime la propria soddisfazione e sottolinea come “a fronte del grande valore costituito dalle Associazioni di volontariato, soprattutto nel campo del soccorso e trasporto infermi, c’era la necessità di mantenere forte e promuovere il legame tra queste forme alte e sincere della cultura civica e di cittadinanza attiva regionale con i rispettivi territori di competenza”.

Ecco quindi il senso della Risoluzione: impegnare la Giunta regionale a favorire il più possibile l’affidamento diretto di un servizio che, se fosse gestito attraverso le gare di appalto, rischierebbe di escludere le Associazioni di volontariato accreditate disperdendo uno straordinario patrimonio di professionalità e capacità consolidate nei decenni. Tali Associazioni possiedono inoltre le competenze formative necessarie per garantire alte prestazioni e la qualità necessaria in un settore così delicato come il trasporto infermi e soccorso.

Una misura di buon sensoconclude Caliandroche mantiene e promuove sui rispettivi territori di competenza il ruolo delle Associazioni di volontariato, garantendo uno straordinario servizio ai cittadini”.