Marcella Zappaterra (Pd): “Massimo sostegno per evitare l’abbandono della pratica sportiva di bambini e ragazzi dopo l’emergenza sanitaria”

“Vogliamo davvero vedere bambini e ragazzi tornare a fare sport, come e più di prima, e sostenere le società e associazioni sportive che con il Covid hanno visto bloccare la loro preziosissima attività. Sono davvero soddisfatta dello sforzo della nostra Regione per garantire 22.000 voucher da 150, 200 o 250 euro alle famiglie che vogliono iscrivere i figli a corsi, attività e campionati” a dichiararlo è Marcella Zappaterra, consigliera e capogruppo Pd in Regione Emilia-Romagna.

In totale sono 3,3 milioni di euro le risorse messe a disposizione dei nuclei famigliari con Isee fino a 17mila euro – per chi ha fino a 3 figli – o con Isee fino a 28mila euro per chi ne ha più di 4. Alle famiglie numerose, quelle cioè con 4 o più figli, l’aiuto è più significativo visto che sarà riconosciuto un voucher di 150 euro a figlio, per le altre, il contributo è di 150 euro in presenza di un figlio, 200 con 2 oppure 250 con 3.

“Le risorse sono assegnate direttamente ai Comuni che avevano aderito all’iniziativa lanciata dalla Regione Emilia-Romagna. Per la provincia di Ferrara sono contenta di segnalare che hanno aderito tutti e 21 i Comuni, che hanno a disposizione 1.680 voucher del valore complessivo di 252.000 euro. – riporta Zappaterra, che specifica – Saranno 1.529 i voucher che andranno alle famiglie che hanno fino a 3 figli, 151 a quelle numerose”.